News

Un fiore per tutte le mamme: l’orchidea. Come prendersene cura?

Un fiore per tutte le mamme: l’orchidea. Come prendersene cura?

Posted on | Pubblicato in Notizie, Piante

Simbolo per eccellenza di femminilità, charme ed eleganza, l’orchidea è il fiore ideale per un regalo delicato e colorato, ad esempio in occasione della Festa della Mamma.

Le orchidee sono piante erbacee perenni, la famiglia da cui provengono è talmente vasta che non se ne può dare una numerazione precisa, approssimativamente esistono circa 20000 specie di orchidee.

Per chi le ha ricevute in regalo, ecco alcuni consigli utili per la loro cura:

Come prendersi cura delle orchidee

1. Una volta aperte, vi consigliamo di mantenere il vaso di plastica e il sostegno (generalmente di legno) di cui sono dotate. In natura, infatti, le orchidee si aggrappano al tronco di un albero, per questo vengono vendute senza terra e con le radici visibili all’esterno del vaso.
2. Non hanno bisogno di terra, ma di corteccia.

 

3. Amano l’umidità, per questo è opportuno posizionare sotto il vaso un piatto basso e largo riempito di palline di argilla – o sassi – mantenuti costantemente bagnati.

 

4. Annaffiatele ogni volta che il composto risulta asciutto.

 

5. Non appena le temperature iniziano ad essere molto elevate, è consigliabile non tenere le orchidee alla luce diretta del sole, in quanto sono amanti dell’ombra: basterà frapporre tra l’orchidea e la finestra una tenda.

Seguire queste semplici regole vi permetterà di apprezzare la loro bellezza più a lungo.

Potrebbe interessarti anche:

  • Cerchi degli specialisti per la cura del verde residenziale e industriale?

    Compila il seguente form, ti risponderemo al più presto.

    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.