News

  • Home
  • Notizie
  • Piante
  • Disinfestazione zanzare fai da te: 9 rimedi naturali per il vostro orto
Disinfestazione zanzare fai da te: 9 rimedi naturali per il vostro orto

Disinfestazione zanzare fai da te: 9 rimedi naturali per il vostro orto

Posted on | Pubblicato in Notizie, Piante

Vi avevamo già parlato di disinfestazione dalle zanzare in un articolo sulle 10 piante da giardino più utilizzate per combattere questi insetti.

Forse non lo sai ma ci sono delle piante aromatiche che puoi coltivare tu stesso, per liberare anche il tuo orto dal fastidio provocato da questi insetti. Piante che sono un ottimo alleato in cucina, ma possono anche rivelarsi particolarmente utili per la loro azione antizanzare.

 

Ecco le 9 piante aromatiche per una disinfestazione naturale del vostro orto

 

disinfestazione  zanzare basilico

1. IL BASILICO: UN’ARMA NON SOLO IN CUCINA

Il basilico è un ingrediente fondamentale della cucina italiana, tanto che non manca mai per arricchire i nostri piatti.
Ma questa pianta non è utile solo in cucina, infatti grazie alla sua fragranza,  il basilico è un potente alleato nella lotta contro le zanzare.

disinfestazione zanzare menta

2.LA MENTA: L’ODORE CHE ALLONTANA LE ZANZARE

Usata in cucina per insaporire primi e secondi piatti, oltre che nella preparazione di diversi cocktails; la menta, come nel caso del basilico, grazie al suo particolare odore è un’ottima trappola per le zanzare.
Non dimenticando che l’ infuso alla menta ha un effetto digestivo.

disinfestazione zanzare rosmarino

3.IL ROSMARINO: UN POTENTE ALLEATO

In ogni orto che si rispetti, il rosmarino non può mancare.
Adatto a molte preparazioni, questa pianta aromatica è un valido alleato per la disinfestazione dei vostri spazi verdi.

disinfestazione zanzare salvia

4. LA SALVIA: UN LENITIVO PER UNA DISINFESTAZIONE NATURALE

La salvia ha una duplice proprietà: non solo è un ottimo rimedio per la disinfestazione delle zanzare, ma è anche una valida soluzione per combattere il fastidio provocato dalle punture di questi insetti.
Infatti, se lavate accuratamente, le foglie di salvia possono essere strofinate direttamente sulla pelle per alleviare il rossore e il prurito.

disinfestazione zanzara sedano

5. IL SEDANO: UN RIMEDIO NATURALE POCO NOTO

Tra i rimedi naturali meno noti troviamo il sedano.
Uno studio recente ha infatti rivelato che gli effetti di disinfestazione dati dall’estratto di sedano sono paragonabili a quelli  degli agenti chimici con il 25 % di Deet.

disinfestazione zanzare timo

6.IL TIMO: UN OLIO ANTIZANZARE

Le foglie essiccate di timo hanno svariati utilizzi in cucina: possono infatti insaporire diverse pietanze, dando un tocco in più al pane o piatti di carne e pesce; l‘olio essenziale di timo invece è un buon rimedio per allontanare le zanzare.
Non dimentichiamo inoltre che l‘infuso e le tisane a base di timo hanno proprietà disintossicanti e antibatteriche.

aglio

7.L’AGLIO: UN ALIMENTO PER COMBATTERE LE ZANZARE

L‘aglio è un forte repellente naturale contro gli insetti, in particolare per la disinfestazione dalle zanzare.
L’effetto antizanzare dell’aglio può anche aumentare se assunto sotto forma di alimento.

disinfestazione zanzare pepe nero

8. IL PEPE NERO: LA NOVITÀ IN TEMA DI ANTIZANZARE

Non tutti sanno che il pepe nero è una spezia dalla numerose proprietà; insieme allo zafferano e al pepe lungo, è uno dei tre rimedi naturali più usati per favorire la digestione e stimolare il metabolismo.
Indicato particolarmente durante le diete, in quanto è in grado di stimolare la termogenesi, il pepe nero è dunque un alimento da non sottovalutare.
Inoltre, studi recenti hanno dimostrato la validità del pepe nero per disinfestare gli spazi verdi da diverse tipologie di insetti.

disinfestazione zanzare finocchio

9. IL FINOCCHIO: UN REPELLENTE NATURALE

Anche il finocchio è un alimento molto usato nelle diete dimagranti: non solo è povero di calorie, ma è ricco di sali minerali, potassio e fosforo, utili per rinforzare le ossa e prevenire crampi dovuti alla stanchezza.
Il finocchio è inoltre ricco di vitamine, conferendo quindi a questa pianta un’azione antiossidante.
Inoltre l’estratto di finocchio, usato nei decotti e negli infusi,  può essere usato come repellente antizanzare.

 

Avere cura del proprio orto può dare grandi soddisfazioni: coltivare un piccolo fazzoletto di terra è un toccasana per il corpo e per la mente, non dimenticando che ci dà inoltre la possibilità di gustare prodotti sani e genuini, nati direttamente dalle nostri mani.

Per qualsiasi consiglio sulla realizzazione di orti, non esitare a contattarci, anche per la costruzione di elementi lignei da parte dei falegnami e fabbri che collaborano con noi.

Infine non dimenticare di farti ispirare dalla nostra bacheca Pinterest, dedicata alle piante aromatiche ideali per allontanare, in modo completamente naturale, le zanzare dal vostro orto.

 

Fonte Immagini: Pinterest.

Potrebbe interessarti anche:

  • Cerchi degli specialisti per la cura del verde residenziale e industriale?

    Compila il seguente form, ti risponderemo al più presto.

    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.