News

Bulbi di tulipani e iris: ecco cosa fare

Bulbi di tulipani e iris: ecco cosa fare

Posted on | Pubblicato in Nel giardino, Notizie, Piante

Gestire il giardino è spesso una questione di tempismo: ogni operazione dovrebbe essere fatta in un momento preciso. Nella lista delle attività da compiere in autunno, c’è anche la messa a dimora di alcuni bulbi.
Ne avevamo già parlato anche in «Autunno, è tempo di bulbose».

Piante bulbose: quali sono?

Piante Bulbose
Piante bulbose come l’iris, narciso e tulipani, si definiscono autunnali in quanto, per ottenere una fioritura primaverile ricca e intensa, è consigliabile porle in dimora proprio in questo periodo dell’anno.

Così facendo, per la fine dell’inverno queste piante avranno immagazzinato nutrimento sufficiente per produrne i fiori.

Come estrarre e conservare i bulbi

Prima di tutto i bulbi vanno estratti dal terreno, facendo particolare attenzione a quelli più delicati come nel caso dei gladioli e delle dalie.
Tenete presente che per conservarli al meglio, vanno riposti in un locale secco ed arieggiato, al riparo dal gelo, come può essere la cantina o il garage.

Piantare Bulbi

Quando piantare i bulbi autunnali

Infine possono essere piantati in vaso o direttamente nel giardino, a seconda delle proprie preferenze;  il periodo ideale per porli a dimora va da metà settembre fino alla prima metà di novembre.
I bulbi possono essere piantati anche successivamente,  in genere fino a febbraio, l’importante è che venga fatto circa una settimana prima dell’arrivo di una possibile gelata: questo per stabilizzare la pianta ed evitare possibili danni.

Ora non vi resta che aspettare!

Vi ricordiamo tuttavia che ogni bulbo, a seconda di specie e dimensioni, presenta particolari caratteristiche e richiede cure specifiche; per questo motivo non esitate a contattarci per risolvere qualsiasi dubbio!

Fonte Immagini: Pinterest

Potrebbe interessarti anche:

  • Cerchi degli specialisti per la cura del verde residenziale e industriale?

    Compila il seguente form, ti risponderemo al più presto.

    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.